Massimiliano MIRABELLI

Pagina 4 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Massimiliano MIRABELLI

Messaggio Da markets il Mer Lug 12, 2017 12:45 pm

La pacca che ha rifilato a Donnarumma in conferenza è meravigliosa! :asd:
avatar
markets
Bologna 1990
Bologna 1990

Messaggi : 4938
Punti : 10283
Reputazione : 172
Data d'iscrizione : 08.03.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Massimiliano MIRABELLI

Messaggio Da lalomba il Mer Lug 12, 2017 12:52 pm

Mirabelli Tonino Canavacciulo?

lalomba
Atene 1994
Atene 1994

Messaggi : 6587
Punti : 13524
Reputazione : 440
Data d'iscrizione : 09.03.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Massimiliano MIRABELLI

Messaggio Da Kook il Sab Lug 22, 2017 4:27 pm

Intervistato da Sport Week allegato della cazzetta di oggi:



Massimiliano Mirabelli è, insieme a Marco Fassone, il protagonista della grande rivoluzione in atto da mesi in casa rossonera. Dopo il closing di aprile, la nuova dirigenza ha deciso di dare una svolta decisa al club.

Il direttore sportivo rossonero è stato intervistato da SportWeek, allegato del sabato della Gazzetta dello Sport, ha parlato del suo arrivo al Milan come una scommessa praticamente: “Dico la verità, quando Fassone mi ha proposto di seguirlo ho detto sì a lui, più che al progetto. Siamo stati in ballo per mesi, prima che la nuova proprietà rilevasse il club da Silvio Berlusconi. Poteva anche andare tutto all’aria. Ma ormai io e Fassone avevamo deciso di diventare una coppia di fatto”.

I mesi e le settimane pre-closing erano stati pieni di dubbi e si è temuto che tutto saltasse. Ma alla fine Yonghong Li è riuscito a comprare il club e il duo Fassone-Mirabelli ha potuto cominciare il proprio lavoro, dopo aver lavorato per diverso tempo nell’ombra e lontani dai riflettori.

Mirabelli spiega qual è la filosofia del nuovo Milan anche nei confronti della tifoseria: “Essere trasparenti coi tifosi. Sui social e non solo spieghiamo loro chiaramente come ci muoviamo e in quale direzione. Facciamo tutto alla luce del sole, a partire dalla sede delle trattative di mercato: a casa nostra, Casa Milan. All’inizio dirigenti e procuratori non sapevano neanche l’indirizzo. Il fatto è che noi non andiamo a nasconderci negli alberghi o nei ristoranti per trattare un giocatore. Non abbiamo segreti. Poi può anche andare male, ma io ho imparato che anche da una sconfitta puoi uscire vincitore, se hai tenuto la schiena dritta. E tenere la schiena dritta è un altro impegno preciso ne confronti di chi ci sostiene”.

Trasparenza e schiena dritta, due principi base del nuovo Milan. E anche niente ricatti dagli agenti, come spiega bene il direttore sportivo rossonero: “Rispettiamo il lavoro di tutti, ma non vogliamo essere sottoposti a ricatti. Le commissioni ai procuratori vanno pagate in un certo tipo di affari, quando cioè il giocatore si trasferisce da una società all’altra e non quando c’è un rinnovo”.

Un segno di rottura rispetto alla gestione di Adriano Galliani negli ultimi anni, quando il mercato del Milan si faceva soprattutto con agenti e intermediari che proponevano vari calciatori. Mirabelli non critica l’operato precedente ma sottolinea il suo modo di agire: “Noi preferiamo sbagliare dopo aver visto con i nostri occhi. Visioniamo più volte un giocatore prima di decidere se fa al caso nostro. E solo dopo chiedo chi è il suo procuratore. Non è l’agente che mi propone il suo assistito”.

Inevitabile parlare anche del rinnovo di contratto di Gianluigi Donnarumma, operazione complicatissima che alla fine la dirigenza milanista è riuscita a concludere blindando il 18enne portiere: “Considero il suo rinnovo pari a un acquisto ed è quello che finora mi ha dato maggiore soddisfazione. Alla fine siamo riusciti a firmare il rinnovo alle nostre condizioni. Gigio ha rinunciato a tantissimi soldi. L’offerta del PSG di 14 milioni era vera. E non solo quella”.


Le considerazioni sulle commissioni ai procuratori e/o sul modo di agire sugli acquisti mettono una pietra tombale per quanto mi riguarda sul pelato di merda.
avatar
Kook
Milano 1995
Milano 1995

Messaggi : 8674
Punti : 16030
Reputazione : 167
Data d'iscrizione : 10.10.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Massimiliano MIRABELLI

Messaggio Da Mattia80 il Sab Lug 22, 2017 6:30 pm

:allah:
avatar
Mattia80
Yokohama 2007
Yokohama 2007

Messaggi : 36610
Punti : 57231
Reputazione : 699
Data d'iscrizione : 24.02.11
Età : 37
Località : Milano/Lugano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Massimiliano MIRABELLI

Messaggio Da Fabrizinho il Gio Lug 27, 2017 9:54 am

Stanno nascendo se non ho capito male 2 distinte (ma collaborative) aree scouting, entrambe con a capo il Ds Mirabelli:
- una per la prima squadra
- una per il Settore Giovanile
Sono stati inseriti professionisti di varia provenienza e gli scout sono aumentati notevolmente di numero,ma, mi pare, soprattutto di livello - Luxoro dalla Juve sarà capo osservatori, Antonio D'Ottavio dall'Inter per i mercati esteri, Ivano Pastore ex DS Viterbese, Pagni ex DS Ternana, Aloisi, Quarto per il S.G. entrambi ex Genoa (tra i migliori vivai italiani). Gente esperta nel settore, alcuni pure grandi amici di Mirabelli che conoscono il suo modo di lavorare.

Mi auguro, davvero, che Mirax possa costruire qualcosa di buono e duraturo.

Ciò che mi lascia tranquillo è che lui ha FAME, no non quella dei ristoranti da Giannino & co., ma quella di calcio vero, dal vivo.

E, da quanto mi hanno detto (e lui stesso su Sportweek della scorsa settimana lo ha ironicamente confermato), lui rispetto ai tempi interisti è diventato ancora più cattivo, selettivo e severo coi suoi collaboratori perchè vuole lavori/relazioni ecc. fatti come Dio comanda e sa che ha la grandissima chance di creare un modello suo, possibilmente vincente!
Daje, Massimiliano! :sciarpa:
avatar
Fabrizinho
Milano 1995
Milano 1995

Messaggi : 7612
Punti : 16058
Reputazione : 242
Data d'iscrizione : 08.03.11
Località : Trento

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Massimiliano MIRABELLI

Messaggio Da Kook il Mer Ago 09, 2017 11:22 am

Mirabelli: “Aubameyang nel mio destino. Ma abbiamo alternative per l’attacco”
Massimiliano Mirabelli, direttore sportivo rossonero, ha fatto il punto della situazione sulle prossime mosse di mercato del Milan in attacco

di  Daniele Triolo  09/08/2017

Massimiliano Mirabelli, direttore sportivo del Milan, ha rilasciato un’intervista al ‘Quotidiano Sportivo’: il dirigente rossonero ha colto l’occasione per fare il punto della situazione su questi primi mesi di Milan. A partire dal suo rapporto di amicizia, prima ancora che di lavoro, con l’amministratore delegato rossonero, Marco Fassone: “Avevamo già un rapporto splendido quando lavoravamo insieme all’Inter, poi lui è uscito ingiustamente dal club nerazzurro, mi ha chiesto di stare insieme e mantenuto la promessa affidandomi l’area tecnica del Milan, dicendomi ‘ti ho visto lavorare, so chi sei…’ Be’, ho sposato più lui che il Milan, rischiando grosso nei giorni dell’attesa del closing che non arrivava mai. Ma io ho sempre creduto che ce l’avremmo fatta, alla faccia di quelli che adesso non riescono a mandarla giù…”.
“Faccio un lavoro che mi piace. Questi sono stati mesi bellissimi, abbiamo fatto qualcosa di grande, di inedito, ma il bello viene adesso – ha proseguito quindi Mirabelli -: appena finita la squadra ecco tanti ragazzi da vedere, da seguire in un torneo che si gioca tre/quattro volte alla settimana, e all’estero, sempre aggiornati sulle tecniche che cambiano, sulle idee nuove da cogliere e trasmettere. Crescono gli impegni, cresce la cultura…”. Mirabelli ha poi parlato delle prossime mosse di mercato dei rossoneri in attacco: dalle sue parole si evince come la corsa al ruolo di nuovo centravanti del Diavolo abbia un candidato prediletto tra tutti, Pierre-Emerick Aubameyang.

“Aubameyang è nel mio destino: è stato il primo giocatore che sono andato a vedere dal vivo, il mio primo viaggio fu proprio per lui – ha sottolineato Mirabelli al ‘QS’ -. Nuovo attaccante? Ci stiamo lavorando e non possiamo sbagliare: anche Nikola Kalinić e Diego Costa sono nella nostra lista. L’attaccante ci vuole ma non possiamo sbagliare. Io non posso sbagliare per questi tifosi che mi apprezzano per quel che si è fatto, per la trasparenza del mio lavoro. L’ho visto qui, l’ho visto in Cina dove c’è un entusiasmo come a San Siro”, la precisazione di Mirabelli, il quale poi, intervenendo sulla questione relativa alle fideiussioni, ottenute nei giorni scorsi, per gli acquisti di Leonardo Bonucci e Lucas Biglia, ha voluto stroncare sul nascere qualsiasi polemica.

“Ma ci rendiamo conto di che discorsi vengono fatti? Se decidi di prendere Bonucci e Biglia, e te li danno, saprai quello che stai facendo o no?”, il commento, sarcastico, del dirigente calabrese, per il quale, la svolta dell’estate milanista, però, porta un nome ed un cognome preciso: Gianluigi Donnarumma. “Un’esperienza intensa, dura. Non era facile tenere Donnarumma, prima ci avevano provato altri, inutilmente, eppure ce l’abbiamo fatta noi, perché era importante, una conquista su cui costruire il resto. Come si è puntualmente verificato. E l’ha capito anche Raiola”.

Chiosa dedicata all’amore ed alla passione che i tifosi rossoneri stanno riversando sul nuovo Milan ‘cinese’: “Silvio Berlusconi ha fatto una scelta meditata e noi abbiamo realizzato tutti i suoi sogni. Anche di più. Noi abbiamo messo al centro del nostro progetto i tifosi: eccoli, li mostriamo orgogliosi. Per loro abbiamo lavorato in trincea, senza mollare mai, evitando le pillole avvelenate… Dove vogliamo arrivare? Primo traguardo, il tifo entusiasta, mai spegnerlo; e per questo bisogna realizzare qualcosa d’importante. Quei 67mila dell’altra sera per Milan-Craiova ci assegnano una responsabilità straordinaria, da oggi alla Champions è il programma, ci vogliono risultati importanti ma è innegabile che abbiamo fatto una campagna scientifica: tanti giovani, pensando al domani, con Bonucci e Biglia i maestri che li aiutano a maturare, non solo per vincere oggi ma per realizzare un ciclo”.



Cambio di strategia a quanto pare, Fassone parlava di pausa di riflessione diversamente da Mirabelli che fa nomi e cognomi, anche fin troppo esplicita direi.:asd: Belotti nemmeno considerato tra le alternative. "Non dobbiamo spegnere l'entusiasmo dei tifosi e per questo dobbiamo fare qualcosa di importante" dopo queste dichiarazioni mi attendo un all in su Aubameyang, il "candidato prediletto", per la prossima settimana :allah:
avatar
Kook
Milano 1995
Milano 1995

Messaggi : 8674
Punti : 16030
Reputazione : 167
Data d'iscrizione : 10.10.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Massimiliano MIRABELLI

Messaggio Da SHEVCHENKO 7 il Mer Ago 09, 2017 11:27 am

mamma mia il mira :luv: :allah:
avatar
SHEVCHENKO 7
Yokohama 2007
Yokohama 2007

Messaggi : 26414
Punti : 46567
Reputazione : 575
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 32
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Massimiliano MIRABELLI

Messaggio Da MarcoUnico il Mer Ago 09, 2017 12:06 pm

Nulla da eccepire su ciò che dice... ma se parlasse meno sarebbe cosa ancor più gradita.
E' al milan (grazie a fassone) da due mesi e ha già rilasciato n dichiarazioni e n/2 interviste "esclusive".
avatar
MarcoUnico
Rotterdam 1968
Rotterdam 1968

Messaggi : 477
Punti : 959
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 28.02.17
Età : 36

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Massimiliano MIRABELLI

Messaggio Da Cippo il Mer Ago 09, 2017 2:13 pm

Mirabelli uno di noi
Grande
Avanti cosi
avatar
Cippo
Atene 1994
Atene 1994

Messaggi : 7446
Punti : 14558
Reputazione : 169
Data d'iscrizione : 17.03.11
Età : 38
Località : Budapest

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Massimiliano MIRABELLI

Messaggio Da Cippo il Mer Ago 09, 2017 2:22 pm

e cmq nn la racconta tutta

:asd: :asd: :asd:
avatar
Cippo
Atene 1994
Atene 1994

Messaggi : 7446
Punti : 14558
Reputazione : 169
Data d'iscrizione : 17.03.11
Età : 38
Località : Budapest

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Massimiliano MIRABELLI

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum