Fair Play Finanziario

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Fair Play Finanziario

Messaggio Da Kook il Ven Lug 28, 2017 3:24 pm

Fair Play Finanziario Uefa, com'era e come può cambiare
I prezzi alle stelle e il mercato "da pazzi" hanno convinto l'Uefa a rivedere il FFP: ecco .com'era e come potrebbe diventare


25 LUGLIO 2017 - MILANO fonte Cazzetta dello Sport
Prezzi alle stelle, valutazione di Neymar che assume contorni "pazzeschi", il rischio di una "bolla". Anche la Uefa è al lavoro per porre un freno, mettendo mano al Fair Play Finanziario. Vediamo come funzionava e come può cambiare.

COME FUNZIONA — Il FAIR PLAY FINANZIARIO (FFP) È il sistema di regole introdotto dall'Uefa nel 2011 per risistemare i conti del calcio (e riguarda le squadre che si qualificano per le coppe). Si basa sul principio "spendi quanto guadagni": niente debiti con altri club o persone; pareggio di bilancio. I conti sono valutati per triennio. Il ciclo 2015-2018 consente un deficit di bilancio (escluse le spese virtuose tipo stadio o giovanili, non considerate) al massimo di 30 milioni: se i primi due anni, per esempio, un club perde 30 e 20 milioni, nel terzo dovrà avere un attivo di 20 milioni.
Chi non rispetta il ffp può essere sanzionato, trovare un accordo con l'Uefa (settlement) o proporre un accordo (voluntary agreement).


VIOLAZIONI, 2 SISTEMI Settlement Se un club non rispetta le regole, sarà sanzionato dall'Uefa. Può «accettare» le sanzioni (questo è il settlement): in questo caso subirà delle limitazioni (multe, rose ridotte nelle coppe, limiti nel mercato etc fino alla squalifica) per un periodo determinato alla fine del quale, se è rientrato nei parametri, sarà considerato in regola.
Voluntary Nel 2015 l'Uefa ha introdotto il voluntary, un sistema per club in particolari difficoltà finanziarie o con nuove proprietà. Ai club è permesso di presentare un piano di rientro che, se accettato dall'Uefa, consentirà al club stesso di agire più liberamente: ma alla fine i parametri dovranno essere rispettati altrimenti le sanzioni saranno più rigorose.


COME PUÒ CAMBIARE — Anche l'Uefa s'è accorta che il Fair play finanziario ha bisogno di un adeguamento alle nuove esigenze. Subito dopo l'elezione, Ceferin ha denunciato la concentrazione di top player in poche squadre e la necessità di aumentare la competizione. Si parla di misure sportive (limiti alle rose etc.) e finanziarie (luxury tax, salary cap).
Luxury Tax Una percentuale sugli stipendi e/o sul cartellino dei giocatori. Se uno compra Messi per 100 milioni, paga al sistema una cifra tra il 10% (10 milioni) e il 100% (altri 100 milioni). Stesso discorso per lo stipendio. Soldi da distribuire a club, Leghe, Champions: si vedrà.
Salary Cap È una limitazione degli stipendi che un club può pagare. Si può fissare un tetto massimo per giocatore ma, più facilmente, un tetto massimo per squadra, con fasce salariali diverse per giocatori di diverso valore, esperienza etc.
Limiti alle rose Si pensa a tetti alle rose; limiti agli acquisti nelle finestre di mercato (non puoi comprare tutti i giocatori che vuoi); regolamentazione dei prestiti (ha senso prestare un giovane, non un trentenne). Si punta a intervenire sul sistema trasferimenti.






Forse ci siamo cazzo, credo che il FPF lasci delle zone d'ombre evidenti, anche un bambino di 10 anni lo capirebbe, dove chi vuole può aggirare le regole. Il riferimento al PSG è puramente voluto, più che altro per la cronaca di questi giorni ( acquisizione di Neymar), senza accordi tra i club per me è inapplicabile così com'è adesso, perchè voglio vedere chi impedisce allo sceicco di turno di farsi un "finto" sponsor o cmq di farlo fare a qualcuno che poi provvederà a pagare o pagare i giocatori sotto altra forma, per esempio acquistando i diritti di immagine. La Fifa, finalmente direi, si è accorta che il FPF ha bisogno di un adeguamento alle nuove esigenze, tetti salariali, tetti alle rose e modifiche sul sistema dei trasferimenti, (finalmente modifiche serie).....che sia la volta buona?


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Kook
Milano 1995
Milano 1995

Messaggi : 8608
Punti : 15902
Reputazione : 167
Data d'iscrizione : 10.10.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fair Play Finanziario

Messaggio Da CaMi il Sab Lug 29, 2017 6:49 pm

sarebbe ora. Sono regole troppo ottuse. Vedremo.
avatar
CaMi
Yokohama 2007
Yokohama 2007

Messaggi : 33151
Punti : 50049
Reputazione : 488
Data d'iscrizione : 25.02.11
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fair Play Finanziario

Messaggio Da lalomba il Sab Lug 29, 2017 10:20 pm

Regole che hanno fallito,soldi e campioni tutti a poche squadre,la competizione è ormai falsata.

lalomba
Atene 1994
Atene 1994

Messaggi : 6557
Punti : 13461
Reputazione : 440
Data d'iscrizione : 09.03.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fair Play Finanziario

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum