News varie sulla squadra e sulla società

Pagina 51 di 66 Precedente  1 ... 27 ... 50, 51, 52 ... 58 ... 66  Seguente

Andare in basso

Re: News varie sulla squadra e sulla società

Messaggio Da MarcoUnico il Sab Lug 14, 2018 12:28 am

Per tornare a vivere certi bei momenti è necessario passare per i momenti brutti.

Possibilmente senza esagerare, eh.
avatar
MarcoUnico
Barcellona 1989
Barcellona 1989

Messaggi : 1661
Punti : 3463
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 28.02.17
Località : Guadalupa

Visualizza il profilo https://twitter.com/steiarda

Torna in alto Andare in basso

Re: News varie sulla squadra e sulla società

Messaggio Da CaMi il Sab Lug 14, 2018 8:03 am

Esatto Marco, anche perché chiaramente non si poteva continuare su quei livelli. Io sono anni che vado dicendo mi sarei accontentata di andare allo stadio e vedere una bella partita. Una di quelle in cui si vede bel calcio e ci si diverte.. ormai sono almeno 5 anni che non è più così. Certamente c'è la complicità dell'avversario che non aiuta: squadre di bassa classifica che giocano in 11 nella propria metà campo. Ma la mancanza di inventiva del milan è una cosa da martellamento dei coglioni
avatar
CaMi
Yokohama 2007
Yokohama 2007

Messaggi : 34109
Punti : 51635
Reputazione : 490
Data d'iscrizione : 25.02.11
Località : Milano

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: News varie sulla squadra e sulla società

Messaggio Da Kook il Sab Lug 14, 2018 8:54 am

Situazione calda al milan, la prossima settimana sarà fondamentale per il nostro futuro. Il Tas il 19 e il CDA il 21,nel frattempo ieri Di Stefano segnalava su SKY una spaccatura all'interno della squadra Fassone da una parte e il clan dei calabresi dall'altra, contatti con nuovi possibili DS, insomma c'è ne per tutti i gusti. Il nostro mercato in uscita è fermo e se non si vende non si acquista, spero sia un buon segnale in vista del prossimo CDA, accetterei di buon grado anche un mercato a zero e deludente pur di non vendere più in società il management di incapaci in carica. Capisco che non si voglia cambiare in corsa per tentare di ribaltare la sentenza UEFA in sede di appello e se la prospettiva, è una cessione nel medio/breve termine (2 anni prima della vendita) son sicuro che la proprietà rinnoverà l'intero assetto societario e le cariche apicali, spero dopo il mercato estivo, mi basterebbe anche solo un management che gestisca un piano industriale serio e professionale per ridarci un pizzico di entusiasmo per la stagione che verrà e si spera per vincere domani.
avatar
Kook
Manchester 2003
Manchester 2003

Messaggi : 9375
Punti : 17506
Reputazione : 169
Data d'iscrizione : 10.10.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: News varie sulla squadra e sulla società

Messaggio Da MarcoUnico il Sab Lug 14, 2018 8:58 am

CaMi ha scritto:Esatto Marco, anche perché chiaramente non si poteva continuare su quei livelli. Io sono anni che vado dicendo mi sarei accontentata di andare allo stadio e vedere una bella partita. Una di quelle in cui si vede bel calcio e ci si diverte.. ormai sono almeno 5 anni che non è più così. Certamente c'è la complicità dell'avversario che non aiuta: squadre di bassa classifica che giocano in 11 nella propria metà campo. Ma la mancanza di inventiva del milan è una cosa da martellamento dei coglioni
A me la cosa che ha fatto girare tremendamente non è stato tanto il fatto di non vincere più (a lungo) quanto il fatto di vedere una società allo sbando che rigorosamente prendeva per il culo i propri tifosi, facendo promesse fasulle.

Le (false) speranze dell'anno scorso, con la nuova proprietà, credo derivassero in gran parte anche da una sensazione di "liberazione" dalla proprietà precedente. Ma poi...

I cicli si aprono e si chiudono, si passa dai periodi in cui si vince a quelli in cui si arranca ma una società seria e capace di aggiornarsi e rinnovarsi dovrebbe sempre restare competitiva, senza sembrare letteralmente in frantumi come ormai al Milan succede da oltre un lustro.
avatar
MarcoUnico
Barcellona 1989
Barcellona 1989

Messaggi : 1661
Punti : 3463
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 28.02.17
Località : Guadalupa

Visualizza il profilo https://twitter.com/steiarda

Torna in alto Andare in basso

Re: News varie sulla squadra e sulla società

Messaggio Da Kook il Sab Lug 14, 2018 10:05 am

La cosa veramente da chiederci è ora: Elliott, nel periodo che si è dato prima di venderci, saprà valorizzazione il patrimonio della società, l'equilibrio finanziario, eliminando le incompetenze e inefficienze del management e darsi un serio progetto strategico industriale? Il dubbio è lecito, in quanto, a mio avviso,il fondo dovrà cimentarsi con un business ad alto rischio come quello sportivo e calcistico, senza stadio di proprietà, un settore per loro diciamo poco conosciuto. L'approccio per quello che ho letto al riguardo, è l'introduzione in società di un modello moderno sostenibile economicamente che crei valore e che tenda all'autofinanziamento, quindi plusvalenze di calciatori, almeno in attesa di una proprietà seria e forte economicamente. A mio avviso, la plusvalenza è lo strumento più usato per sistemare i bilanci della società, son finiti i tempi dei mecenati ora le società devono autogestirsi per sopravvivere e per funzionare al meglio, soprattutto, ripeto, senza lo stadio di proprietà, da questo punto vista guardo con tanto interesse al lavoro che sta facendo Monchi alla Roma è quello il modello a cui dobbiamo ispirarci secondo me. La politica degli acquisti a parametro zero, non ha funzionato in questi anni al milan perché molti poi non rendono per quanto ci si poteva aspettare ed essendo stati contrattualizzati con uno stipendio elevato poi ti rimangono a bilancio fino alla fine del contratto, praticamente incedibili. Una sana presa di coscienza di questa semplice realtà sarebbe auspicabile in società, ovviamente da un management serio e preparato e non dai giullari incompetenti attuali. Detto questo, la cosa che dovremo fare per i prossimi anni di FPF, è fare e ragionare in base ai conti: questa idiosincrasia verso bilanci e conti per me è incomprensibile, da parte di tutti sia chiaro, io in primis ,anche perché se siamo dove siamo è solo per responsabilità di chi quelle cose non ha curato, mi sembra evidente.
avatar
Kook
Manchester 2003
Manchester 2003

Messaggi : 9375
Punti : 17506
Reputazione : 169
Data d'iscrizione : 10.10.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: News varie sulla squadra e sulla società

Messaggio Da Kook il Dom Lug 15, 2018 10:59 am

dalla Cazzetta dello sport  di oggi 15/7/2018

Milan, il piano di Elliott: conti ok e crescita del brand
Difficile realizzi uno stadio di proprietà a causa del poco tempi, ma Elliott ha le idee chiare su come gestire il Milan. Ecco il punto.




Risollevare il Milan, al momento, sembra essere una sfida quasi impossibile. I rossoneri vivono un periodo davvero negativo e tutto sembra andare storto, ma il fondo Elliott pare aver accettato la sfida. È come guidare uno scafo contro corrente e imbarcando acqua e senza cambiare il motore acquistandone uno più potente. L’eredità di Yonghong Li ha lasciato incertezza anche a livello sportivo, vista l’esclusione dalla prossima Europa League. In più ci sono i bilanci in rosso degli ultimi anni, falla da tappare al più presto per poter viaggiare in sicurezza. La rosa va rinforzata, così che la barca possa finalmente essere manovrata con più forza. Le regole del Fair Play Finanziario non impediscono al Milan di fare acquisti, ma invitano a un mercato oculato, senza spese faraoniche e con qualche inevitabile cessione. L’obiettivo del Milan di Elliott deve essere l’opposto di quello cinese: inseguire i risultati sul campo senza prescindere dai conti e vietato prevedere ricavi senza aver già raggiunto determinati obiettivi.

I due grandi pilastri su cui deve basarsi e vuole basarsi Elliott sono sempre quelli: costi e ricavi. Sono le leve, scrive La Gazzetta dello Sport, su cui agirà la famiglia Singer, che si è posta come obiettivo quello di sanare il club rossonero. Nessuna fretta di passare la mano, ma la voglia di unire al lato speculativo una sana gestione. Ma quanto vale il Milan? Elliott non divulga cifre in modo semplicistico e le variabili che intervengono nel calcio sono molte, ma 550 milioni è un numero che può rendere l’idea. Un numero che torna anche sommando le spese fatte da Elliott con il debito pregresso. Anche le offerte di Rocco Commisso e Thomas Ricketts confermano che siamo lontani dai 740 milioni di valutazione che ha dato Silvio Berlusconi.

Per arrivare a superare quota 600 entro un paio di anni, serve innanzitutto tagliare dei costi. Non tanto sulle spese di gestione, ma sul monte ingaggi. Quello del Milan rientra già nelle norme UEFA, essendo meno del 60% dei ricavi annui, ma ogni risparmio aiuta. Lo sa bene Massimiliano Mirabelli, che opera in questo senso da tempo. Anche se ora la sua posizione è abbastanza in bilico. Ieri ha ricevuto l’appoggio della Curva Sud in un comunicato durissimo nei confronti di un ritorno di Leonardo.

La parte più difficile per Elliott sarà però ovviamente l’aumento dei ricavi e dunque del fatturato. Il grosso arriva sempre dai diritti tv e l’unica cosa che si può fare per aumentare questa fetta è giocare le competizioni europee. Poi c’è da far fruttare la valorizzazione del marchio. Elliott pare intenzionato a spingere molto sul lato marketing. Il brand sarà promosso il più possibile tramite tutti i canali. Strettamente connesso al marchio c’è il merchandising. Su questo fronte, le squadre italiane sono decisamente inferiori ad altre, per esempio di Premier League. Il problema è dovuto anche alla contraffazione: circa 500 milioni in meno di guadagno per le squadre. Infine c’è il discorso stadio: gli americani sanno bene quanto sia importante averne uno di proprietà, ma i tempi di realizzazione rendono improbabile che Elliott si imbarchi in tale impresa. L’Inter intanto aspetta…




Ci arriveremo con questo piano sul tetto del mondo, ma forse tra un decennio, Very Happy  l'unica speranza per arrivarci prima è il pareggio di bilancio e la vendita, già programmata da Elliott, ad una proprietà seria, solida economicamente, con investimenti a lungo termine per assicurare un successo duraturo. Imperativo sarà abbassare il monte ingaggi secondo o terzo in Italia, insostenibile per una squadra che non disputa le coppe e che deve rispettare i paletti UEFA, via probabilmente Bonucci, e/o Dollarumma e/o Suso.
avatar
Kook
Manchester 2003
Manchester 2003

Messaggi : 9375
Punti : 17506
Reputazione : 169
Data d'iscrizione : 10.10.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: News varie sulla squadra e sulla società

Messaggio Da blitz1960 il Dom Lug 15, 2018 11:32 am

Non ho capito cosa c'entra e che aspetterebbe l'Inter secondo questo articolo.
avatar
blitz1960
Yokohama 2007
Yokohama 2007

Messaggi : 18465
Punti : 32704
Reputazione : 427
Data d'iscrizione : 02.03.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: News varie sulla squadra e sulla società

Messaggio Da MarcoUnico il Dom Lug 15, 2018 3:59 pm

Letta la rosa questa mattina al bar mentre cercavo di riprendermi dalla nottataccia.
Solito articolo fuffa... che dice tutto e nulla delle intenzioni di elliott.
Ehe probabilmente nessuno conosce effettivamente.
avatar
MarcoUnico
Barcellona 1989
Barcellona 1989

Messaggi : 1661
Punti : 3463
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 28.02.17
Località : Guadalupa

Visualizza il profilo https://twitter.com/steiarda

Torna in alto Andare in basso

Re: News varie sulla squadra e sulla società

Messaggio Da CaMi il Mar Lug 17, 2018 8:19 pm

finalmente aperta la campagna abbonamenti.

Sono abbastanza contrariata per la durata annuale della cuorerossonero dal costo di 15 euro
avatar
CaMi
Yokohama 2007
Yokohama 2007

Messaggi : 34109
Punti : 51635
Reputazione : 490
Data d'iscrizione : 25.02.11
Località : Milano

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: News varie sulla squadra e sulla società

Messaggio Da Cippo il Mar Lug 17, 2018 8:32 pm

CaMi ha scritto:finalmente aperta la campagna abbonamenti.

Sono abbastanza contrariata per la durata annuale della cuorerossonero dal costo di 15 euro

Per le tessere di vecchia emissione fa cmq fede la data riportata sulla tessera
La mia per esempio 2022
avatar
Cippo
Milano 1995
Milano 1995

Messaggi : 7796
Punti : 15344
Reputazione : 170
Data d'iscrizione : 17.03.11
Età : 39
Località : Budapest

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: News varie sulla squadra e sulla società

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 51 di 66 Precedente  1 ... 27 ... 50, 51, 52 ... 58 ... 66  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum